Acm Online10° AnniversarioBrenta Rent - Il freddo a noleggio

Refrigeratori

Unità Splittate

Unità ad Aria

Referenze

VCAEY -R410A SCROLL COMPRESSORS INVERTER TECHNOLOGY

Caratteristiche generali


STRUTTURA:

Autoportante, in lamiera zincata verniciata con polveri poliestere. L’accesso, per la manutenzione, all’interno dell’unità
è possibile attraverso pannelli facilmente rimovibili.
COMPRESSORI: Ermetici di tipo “scroll regolati da Inverter separato” con protezione integrale termoamperometrica dotati di spia livello
olio. Montati su supporti elastici all’interno di un vano chiuso che li protegge dalle intemperie, ne attutisce la rumorosità
e ne permette l’ispezione a macchina in funzione.


EVAPORATORE:
A piastre saldobrasate uno o due circuiti separati lato refrigerante ed un unico circuito lato acqua.
La circuitazione è realizzata in modo tale da garantire il raffreddamento
omogeneo di tutta la portata d’acqua anche ai carichi parziali. L’isolamento termico è ottenuto con schiuma
poliuretanica a celle chiuse. A protezione dello stesso, sul circuito idraulico è installato un pressostato differenziale che
inibisca il funzionamento dei compressori in assenza di circolazione d’acqua.


CONDENSATORE:
Batteria alettata con tubi in rame ed alette in alluminio. Come accessorio sono previste reti/filtro di protezione.


MOTOVENTILATORI ELICOIDALI EC:
regolati da INVERTER Include: controllo condensazione di tipo pressostatico. Con pale pressofuse a profilo aerodinamico in lega, sono direttamente
accoppiati a motori trifasi a rotore esterno dotati di termocontatto. Una griglia antinfortunistica è posta all’uscita dell’aria.


CIRCUITO FRIGORIFERO:
Ciascuna unità comprende uno o due circuiti frigoriferi; ognuno dei quali include: filtro deidratatore, spia di passaggio refrigerante con indicatore di umidità, valvola termostatica elettronica, valvole schrader di servizio. A protezione di ogni circuito sono presenti su tutte le unità: pressostato di alta a riarmo manuale e pressostato di bassa a riarmo automatico e termostato antigelo. Inoltre, dove necessari, pressostati di sicurezza a riarmo manuale e valvola di sicurezza. Nelle versioni in pompa di calore, il circuito frigorifero include anche: riscaldatore del carter, termostato di sicurezza sulla mandata del compressore, valvola di inversione ciclo, valvole di ritegno, doppia valvola termostatica, ricevitore di liquido e dove necessario separatore di liquido posto in aspirazione al compressore.


QUADRO ELETTRICO:
In esecuzione IP54, inserito all’interno del vano che ospita i compressori e che, pertanto, consente tarature e rilievi con macchina in moto. Include:
Interruttore generale con blocco-porta, fusibili di protezione, teleruttori e relé termici per i compressori, trasformatore per i
circuiti ausiliari. Microprocessore per la gestione in automatico dell’unità e la visualizzazione dello stato di funzionamento
e/o di blocco della stessa. Inverter separato di regolazione frequenza compressori alloggiato in un apposito vano.

Catalogo

Richiedi informazioni Compila il form per ricevere informazioni su questo prodotto!